Certificazione Energetica

Dal 1° gennaio 2012 è obbligatorio l’APE (ex ACE) (Attestato di Prestazione Energetica)

 

Dal 1° gennaio 2012 diventa obbligatorio riportare l'indice di prestazione energetica nelle "offerte di trasferimento a titolo oneroso di edifici o di singole unità immobiliari"

certificazione energetica edifici

Niente annunci immobiliari senza pagella energetica. Dal 1° gennaio 2012 diventa obbligatorio riportare l’indice di prestazione energetica nelle "offerte di trasferimento a titolo oneroso di edifici o di singole unità immobiliari". In pratica, chi vuol vendere una casa o un qualsiasi altro fabbricato dovrà prima farsi RILASCIARE l'attestato di prestazione energetica da un tecnico abilitato, così da poter inserire il risultato negli annunci di vendita (affissi all’edificio o pubblicati su siti internet, riviste, giornali e altri mezzi di comunicazione).


Le regole e le sanzioni.

L’obbligo è stato dettato dal decreto rinnovabili (Dlgs 28/2011), che ha aggiunto il comma 2-quater nell’articolo 6 del Dlgs 192/2005, e alcuni annunci cominciano già a riportare i dati sulle prestazioni energetiche.


I dati da indicare.

Secondo la norma nazionale, deve essere indicato nell'annuncio l'indice di prestazione energetica. È il valore che misura il consumo di energia primaria all'anno per mantenere 20 gradi di temperatura negli ambienti, riferito per le abitazioni ad ogni metro quadrato ed espresso in chilowattora (kWh/m2). Più basso il valore, più alta l'efficienza energetica.


I contratti interessati.

La legge nazionale parla di "annunci di vendita", ma anche di "trasferimento a titolo oneroso". Nessun dubbio, quindi, sul fatto che eventuali proposte di permuta debbano comunque riportare la pagella energetica, perché sono pur sempre trasferimenti a titolo oneroso.

APPROFONDIMENTI: Addio all'autocertificazione in classe G.

A decorrere dal 13.12.2012, data di pubblicazione sulla G.U.R.I. n. 290, serie generale, del DM dello Sviluppo Economico del 22.11.2012 NON è più consentita l'autodichiarazione del proprietario dell'immobile in classe energetica G.
Tutte le attestazioni di prestazione energetica degli edifici dovranno pertanto essere redatte da tecnici abilitati.


L'autocertificazione non è ammessa dalle direttive europee recepite.

Normativa

Aforisma

Un giorno le macchine riusciranno a risolvere tutti i problemi, ma mai nessuna di esse potrà porne uno.


Albert Einstein (1879-1955)